Governo

Storico accordo con lo Stato: Lombardia, Veneto ed Emilia verso una maggiore autonomia

Storico accordo con lo Stato: Lombardia, Veneto ed Emilia verso una maggiore autonomia

Stefano Bonaccini, Roberto Maroni e Luca Zaia

Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna avranno più autonomia dallo Stato centrale: a Palazzo Chigi è stato firmato un accordo storico sulla “autonomia differenziata”. A mettere la loro firma nero su bianco c’erano il sottosegretario agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa, in rappresentanza del governo e i governatori delle tre regioni.

“E’ una giornata storica, è  la prima volta che accade, penso che al settantesimo anno della Costituzione finalmente si firma un primo documento sull’autonomia”, dice il governatore del Veneto, Luca Zaia, celebrando la firma appena apposta all’intesa preliminare verso una maggiore autonomia.

“Sono molto soddisfatto di concludere in bellezza la mia esperienza. Ora bisogna completare il percorso, compito che è affidato al nuovo governo e al nuovo governatore della Regione”, ha aggiunto Roberto Maroni ringraziando “i tre milioni di lombardi che con il sì al referendum ci hanno dato la forza di andare avanti. Senza di loro non saremmo arrivati a questa pagina importante della storia”.

E festeggia, naturalmente, anche Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia Romagna: “Per la prima volta si mette la firma a un pre accordo, ora servirà una legge del futuro Parlamento approvata a maggioranza qualificata. Ma è evidente che il prossimo Parlamento e il prossimo Governo non potranno non tener conto di una firma così importante”.

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.