Europa

In Polonia non esiste l’autonomia della magistratura

La Polonia vara la riforma che limita l’autonomia della magistratura

In Polonia non esiste l’autonomia della magistratura

Sì del Sejm, la Camera bassa del parlamento polacco, controllata dal partito di maggioranza Diritto e Giustizia (PiS) di destra ed euroscettico, alla legge sulla Corte suprema che di fatto cancella l’autonomia della magistratura: la controversa riforma, fortemente voluta dal governo di Varsavia e già posta sotto osservazione dall’Unione europea, che la considera come una nuova minaccia alla separazione dei poteri e all’indipendenza del potere giudiziario, è stata approvata.con 235 voti a favori su un totale di 460 deputati (192 contrari e 23 astenuti). La legge deve ora passare domani al vaglio del Senato dove il via libera appare scontato. Come ai tempi gloriosi di Lech Walesa e di Solidarnosc tornano le proteste di massa sulle rive della Vistola a difesa dello stato di diritto e dell’indipendenza della magistratura. La Polonia, un tempo allievo modello dell’allargamento ad est dell’Unione europea, ha compiuto un altro passo verso la riforma della Giustizia in senso autoritario, una mossa azzardata che l’Ue ritiene possa minare l’ordine democratico del paese centro-orientale e che potrebbe rendere sempre più difficili le relazioni politiche, peraltro già tese, con la Commissione di Bruxelles.  La Camera polacca ha approvato la legislazione per rinnovare la Corte Suprema costringendo i due quinti dei giudici della corte a dimettersi e varando una commissione parlamentare con poteri di nomina dei giudici.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.