Scontri a Torino

Scontri a Torino

Scontri a TorinoTorino trasformata da teppisti di ogni provenienza Askatasuna, notav, anarchici e sinistra radicale in un teatro di guerriglia urbana con diversi feriti tra le nostre forze dell’ordine a cui esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza.

Il G7 doveva essere per Torino una grande opportunità di visibilità internazionale. Invece la città è stata devastata di fronte al mondo.

Qualcuno che siede tra gli scranni del comune dovrebbe condannare con decisione e prendere le distanze da ciò che è avvenuto. Registriamo invece solo dalla sindaca #Appendino un comunicato di circostanza che non dice assolutamente niente.
Chissà perché il candidato premier Di Maio che, nell’immediatezza dei fatti di piazza Indipendenza a Roma si è precipitato a fare dichiarazioni di vicinanza alle forze dell’ordine, per i fatti di Torino tace. Sarà mica perché con questi gruppi ci hanno flirtato per le elezioni comunali?

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...