Il Cnel nomina 48 nuovi consiglieri

Il Cnel nomina 48 nuovi consiglieri
Il Cnel nomina 48 nuovi consiglieri
Il Cnel nomina 48 nuovi consiglieri

Chissà cosa avrà pensato Maria Elena Boschi nel firmare quel decreto. Dopo aver combattuto per mesi per il referendum costituzionale che prevedeva, tra l’altro, l’abolizione del Cnel, ha dovuto siglare, in quanto sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, il decreto di nomina di 48 nuovi consiglieri, che resteranno in carica fino al 2022.

Il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro si rinnova, quindi, per il prossimo quinquennio. I componenti, scelti su indicazioni delle principali associazioni legate al mondo del lavoro – Cgil, Cisl, Uil, Confsal, Cisal, Ciu, Cida, Coldiretti, Confartigianato-Cna, Copagri, Legacoop, Confcooperative, Confindustria, Confcommercio, Conftrasporti, Confetra, Confitarma, Confagricoltura, Confservizi, etc – avranno il compito di aiutare il presidente Tiziano Treu, nominato lo scorso maggio, a rilanciare l’attività dell’ente, che finora ha proposto al Parlamento appena 14 proposte di legge, nessuna delle quali poi è stata approvata in via definitiva.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...