Attentato a Barcellona: le reazioni

Attentato a Barcellona: le reazioni
Attentato a Barcellona: le reazioni
Attentato a Barcellona: le reazioni

Re Felipe VI: tutta la Spagna è Barcellona. Il re di Spagna, Felipe VI, ha condannato l’attentato di Barcellona definendo gli autori “assassini, semplicemente criminali che non riusciranno a terrorizzarci. Le Ramblas torneranno ad essere di tutti”.

Appello all’unità Mariano Rajoy è giunto a Barcellona, per partecipare a un vertice antiterrorismo. Lo ha annunciato lo stesso premier spagnolo in un tweet in cui scrive: “Massimo coordinamento per arrestare i responsabili, rafforzare la sicurezza e occuparsi di tutte le persone coinvolte. Unità”. Rajoy ha anche proclamato il lutto nazionale in Spagna per 3 giorni.

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, dopo i tragici fatti di Barcellona, ha convocato una riunione straordinaria del Comitato Di Analisi Strategica Antiterrorismo (CASA) per venerdì 18 agosto alle 11.00 al Viminale, alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia e dei Servizi di Intelligence.

#Barcellona splendida e amica è sotto attacco Italia vicina alle autorità locali e spagnole. Pensieri rivolti alle persone colpite
Paolo Gentiloni (@PaoloGentiloni) 17 agosto 2017

Furgone contro la folla a #Barcellona, secondo testimoni ci sono morti e feriti, si parla di “attentato”. Chi saranno i criminali?
Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 17 agosto 2017

Non vivremo nella paura, ameremo ciò che odiano #Barcelona pic.twitter.com/aSCsa3yyfo
— Partito Democratico (@pdnetwork) 17 agosto 2017

Vicini a #Barcellona e alla Spagna colpite da violenza orribile. Non ci toglieranno la forza per difendere la libertà @Deputatipd @PSOE
Ettore Rosato (@Ettore_Rosato) 17 agosto 2017

Dolore e angoscia per quello che sta accadendo a #Barcellona.#nopasaran @AdaColau
Nicola Fratoianni (@NFratoianni) 17 agosto 2017

Con il cuore e con la mente a #Barcellona. Vicino alle famiglie delle vittime e dei feriti. I terroristi non modificheranno nostre libertà.
Arturo Scotto (@Arturo_Scotto) 17 agosto 2017

Orrore a Barcellona. Uccidono alla cieca per dimostrare che possono colpire chiunque e ovunque. Non passeranno, la democrazia è più forte.
Piero Fassino (@pierofassino) 17 agosto 2017

#Barcellona. Sono vicino alle persone colpite dalla violenza terrorista. Solidarietà al popolo spagnolo a cui ci lega una solida amicizia.
Maurizio Lupi (@Maurizio_Lupi) 17 agosto 2017

Dolore per le vittime di #Barcellona. Siamo vicini ai nostri amici spagnoli. Il terrore non avra’ la meglio. @articoloUnoMDP
— Francesco Laforgia (@fralaforgia) 17 agosto 2017

Distrutti per il vile attentato sulla #Rambla. @Roma è vicina ai cittadini di #Barcellona. Un abbraccio a @AdaColau. Restiamo uniti
Virginia Raggi (@virginiaraggi) 17 agosto 2017

Vicina a #Barcellona e ai parenti vittime di questa orrenda strage islamista. La nostra resistenza sarà più forte della ferocia #terroristi
Laura Boldrini (@lauraboldrini) 17 agosto 2017

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...