Ballottaggi 2017. Stravince il centrodestra. Al Pd le consolazioni Padova, Lecce, Taranto e Lucca ; al M5s Pistoia.

Ballottaggi 2017. Stravince il centrodestra. Al Pd le consolazioni Padova, Lecce, Taranto e Lucca; al M5s Carrara.

Anche se non sembra, l'Italia è ancora tripolare.
amministrative 2017

Ormai è un trend consolidato. Il Partito Democratico è il partito che più di ogni altro riesce a far andare al secondo turno il suo candidato: ma poi gli elettori del partito rimasti fuori dal ballottaggio degli altri due poli, preferiscono votare comunque l’antagonista del Pd. Se dalle passate elezioni locali è ormai consolidato che l’elettorato di centrodestra preferisce votare il M5s, che il Pd; da questa tornata si è evinto che è vero anche il contrario. C’è da notare poi la schiacciante vittoria del centrodestra, che vince anche dove non ha mai governato. Forse perchè gli elettori italiani (notoriamewnte corti di memoria) hanno dimenticato i disastri che hanno fatto (Berlusconi compreso) e perchè il M5s e il Pd hanno consumato il loro tempo litigando tra loro e denigrandosi invece di fare campagna elettorale. Il centrodestra è apparso come il polo più pacifico.

tositoti
Giovanni Toti e Flavio Tosi

Il centrodestra si conferma a Catanzaro, Gorizia, Frosinone e Asti. Torna invece a governare a Verona, dove il centrodestra riesce a cacciare Tosi e la sua candidata Patrizia Bisinella. Il futuro politico per Tosi adesso è davvero oscuro. La vittoria del centrodestra, però, sta nell’enorme numero di città che riesce a strappare al centrosinistra. Innanzitutto il modello Liguria dove per merito di Giovanni Toti, il vincitore morale di questa tornata, si è conquistato Genova (per la prima volta con Marco Bucci) e La Spezia. Ma poi anche, L’Aquila, Piacenza, Como, Lodi, Monza, Alessandria, Asti, Oristano, Rieti e Pistoia.

Al centrosinistra non rimane altro che la conferma di Taranto e  Lucca e la conquista di Padova (dove non è stato confermato il leghista Massimo Bitonci) e Lecce. Un pò pochino. Chi stava con Mdp non è andato a votare proprio. E credo che anche molti degli elettori rimasti fedeli al Pd non si siano mossi.

Ballottaggi 2017. Stravince il centrodestra. Al Pd le consolazioni Padova, Lecce, Taranto e Lucca ; al M5s Pistoia.
Federico Pizzarotti e Marco Bucci

A Belluno rivince la lista civica che era al governo e a Parma rivince il sindaco Federico Pizzarotti, ormai non più del Movimento 5 Stelle, ma con la sua lista Effetto Parma. Al Movimento 5 Stelle rimane Carrara dove prima governava il centrosinistra.

Situazione particolare a Trapani dove uno dei due candidati sindaci al ballottaggio si era ritirato per problemi giudiziari; lasciando l’altro da solo a competere per la conquista della città e con l’obiettivo di raccogliere almeno il 25% dei voti con almeno il 50%+1 dell’affluenza. Ma è stata proprio l’affluenza a far in modo che nessuno diventasse sindaco (solo il 26%). Ora il consiglio resterà quello eletto due settimane fa; ma al Comune arriverà un commissario prefettizio e alla prossima tornata utile si rivoterà.

Annunci

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...