Virginia Raggi e il complotto dei frigoriferi

Virginia Raggi e il complotto dei frigoriferi
Virginia Raggi e il complotto dei frigoriferi
Virginia Raggi e il complotto dei frigoriferi

La Raggi va ingiro dicendo che per la strade di Roma si “materializzano frigoriferi e altri rifiuti pesanti là dove dovrano uno spazio pulito”. E configura un complotto di chi vuole ostacolare il suo percorso riformatore. Non è che la Raggi si sia contraddistinta per i provedimenti che ha intrapreso; visto che i cento giorni da cui è sindaco li ha spesi quasi tutti per formare la squadra.

In realtà, questo “complotto” si spiega facilmente. La A.m.a., municipalizzata romana dei rifiuti, ha sospeso il ritiro dei rifiuti ingombranti lo scorso giugno e il servizio è in fase di stallo proprio perchè questa amministrazione non è riuscita a ripristinare il servizio. Quindi non c’è nessun complotto; ma sono un’amministrazione che non fa il suo dovere. E cv’è anche l’aggravante della “presa per il culo” al cittadino.

Annunci

2 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...