Guerra

Russia-Ucraina, venti di guerra

L’8 agosto 2016, l’Ucraina disse che la Russia aveva di recente aumentato la propria presenza militare lungo il confine della Crimea Il 10 agosto, la Russia dichiarò che due uomini erano rimasti uccisi ed altri dieci feriti in uno scontro a fuoco con un commando ucraino presso Armjans’k il 7 agosto precedente, e che alcune unità ucraine erano state però catturate. L’Ucraina negò l’accaduto, e disse anche che alcuni soldati russi avevano disertato senza però varcare il confine dell’Ucraina, e che la schermaglia fu solo confinaria. Il presidente russo Putin accusò l’Ucraina di attuare una “pratica di terrorismo”. Il presidente ucraino definì la versione russa degli eventi come “cinica e pazza”. Gli Stati Uniti presero posizione col loro ambasciatore in Ucraina, Geoffrey R. Pyatt, il quale dichiarò che “il governo degli Stati Uniti non può corroborare le affermazioni della Russia sull'”incursione in Crimea”.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.