Lgbt

17 maggio: Giornata mondiale contro l’omofobia

17 maggio: Giornata mondiale contro l’omofobia

17 maggio: Giornata mondiale contro l’omofobia

Dal 17 maggio del 2007, ogni anno in questa giornata, si cerca di sensibilizzare le persone riguardo questo argomento. Questa data è stata scelta per un motivo ben preciso: Nel 1990 in questo giorno, è stata rimossa l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali. La lotta contro l’omofobia e la transfobia però, anche nei giorni nostri, è continua e ardua, un po’ per la mentalità chiusa di alcune persone, un po’ per le credenze religiose e un po’ anche per stupidità, sta di fatto che alcune persone non accettano gay, lesbiche o transessuali. Questo evento serve per far capire alla gente che siamo tutti uguali, e che queste persone subiscono ogni giorno soprusi, violenze fisiche e psicologiche non meritate. Di seguito potrete trovare 3 buoni motivi per dire di No all’odio.

Forse parlo per partito preso visto che ho colleghi gay, amiche lesbiche e amici trans, però secondo me è una cosa normale, come era normale per gli antichi romani e greci, praticare sodomia omosessuale. Nessuno si era mai opposto a questo, era, appunto, normale, anzi, molto spesso chi praticava l’omosessualità faceva parte della nobiltà. Lasciati da parte Zeus e Marte, entrano in gioco altre religioni, che prevedono, secondo le sacre scritture, che le uniche unioni possibili fossero quelle tra Uomo e Donna. Il resto della storia non ha aiutato, Mussolini nemmeno e meno con meno Hitler. La cosa che mi stupisce di più però, è che ancora oggi la maggio parte dei genitori non insegna la tolleranza ai bambini, molti padri e madri insegnano solo odio: Odia i gay, odia gli immigrati, odia quell’idiota di tuo padre, odio quella sgualdrina di tua madre, odia tutto quello che non è come te. E una domanda mi sorge spontanea: Perché? Perché tanto odio per il “diverso”? Non si vivrebbe meglio se tutti accettassimo gli altri per come sono? Ovviamente solo se questo non nuoce qualcun’ altro, e mi sembra che gli omosessuali non nuocciono nessuno.

Ora, a noi cosa cambia? Niente! Se due uomini o 2 donne fanno sesso, a noi cosa cambia? Se si amano, lasciamo che si amino in assoluta libertà, non è giusto che si debbano nascondere per paura di essere picchiati, violentati o peggio ancora uccisi. Se si sposano, cosa ci cambia? Ma niente! Al massimo non andate al matrimonio, ma sono cavoli loro! Io personalmente sono favorevole anche all’adozione, ma so benissimo che molti non la pensano come me. Io cerco di essere obbiettiva, guardo la realtà, e la realtà mi fa vedere che nelle famiglie “normali” capitano omicidi, femminicidi e violenze sui figli, oltre al fatto che ci sono molte ragazze madri e ragazzi padri che crescono da soli i bambini, senza che questo però implichi il fatto che il figlio crescerà male, triste e magari anche pazzo. Quindi… Un bancale di cavoli nostri quando?!

Se tuo figlio ti dicesse che è gay, o che si sente una donna e vuole diventarlo, cosa fai? Non lo vedi più come tuo figlio? O peggio ancora, se lo uccidono perché gay quando tu nemmeno lo sapevi, cosa fai? Non vorresti ugualmente giustizia? Quando sputiamo sentenze, alziamo le mani o aggrediamo psicologicamente un omosessuale, fermiamoci un momento e pensiamo: Se fosse mio figlio? Se fosse mia sorella? Se fosse mio cugino? Facciamo tutti un grande esame di coscienza e lasciamo vivere in tranquillità queste persone, che dopo anni di soprusi meritano solo pace e felicità. Anche perché, un domani, anche tu potresti scoprirti omosessuale, transessuale e bisessuale…. Mai dire mai!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...