Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico

Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico
Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico
Carlo Calenda

Sarà Carlo Calenda il nuovo ministro delle attività produttive e dello sviluppo economico del governo Renzi al posto di Federica Guidi: “Ne ho parlato con il presidente della Repubblica, ho scelto Carlo Calenda, volevo uno che avesse già guidato la macchina”. Carlo Calenda era stato di recente nominato il nuovo rappresentante dell’Italia a Bruxelles al posto dell’ambasciatore Stefano Sannino (la motivazione fu perchè “Juncker non aveva un’interlocutore”, ricorda Stefano Feltri) e precedentemente è stato viceministro alle attività produttive sia nel governo Letta che in quello di Renzi. I pronostici davano come favoriti il manager Chicco Testa e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti. Torna così a riempirsi la casella lasciata libera dalle dimissioni di Federica Guidi, travolta dall’inchiesta sugli impianti petroliferi Eni in Basilicata.

Davide Zoggia: “Non mi permetto di dare giudizi su persone che non conosco personalmente. Tuttavia, quello è un ministero che ha bisogno di un forte rilancio e soprattutto di grandi idee per rimettere in moto l’economia italiana in termini di rapporti con le imprese e con le aziende. Calenda ha più un’impronta internazionale…non so, lo vedremo all’opera nelle prossime settimane”.

 

1 Comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...