Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico

Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico

Carlo Calenda ministro dello Sviluppo Economico
Carlo Calenda

Sarà Carlo Calenda il nuovo ministro delle attività produttive e dello sviluppo economico del governo Renzi al posto di Federica Guidi: “Ne ho parlato con il presidente della Repubblica, ho scelto Carlo Calenda, volevo uno che avesse già guidato la macchina”. Carlo Calenda era stato di recente nominato il nuovo rappresentante dell’Italia a Bruxelles al posto dell’ambasciatore Stefano Sannino (la motivazione fu perchè “Juncker non aveva un’interlocutore”, ricorda Stefano Feltri) e precedentemente è stato viceministro alle attività produttive sia nel governo Letta che in quello di Renzi. I pronostici davano come favoriti il manager Chicco Testa e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti. Torna così a riempirsi la casella lasciata libera dalle dimissioni di Federica Guidi, travolta dall’inchiesta sugli impianti petroliferi Eni in Basilicata.

Davide Zoggia: “Non mi permetto di dare giudizi su persone che non conosco personalmente. Tuttavia, quello è un ministero che ha bisogno di un forte rilancio e soprattutto di grandi idee per rimettere in moto l’economia italiana in termini di rapporti con le imprese e con le aziende. Calenda ha più un’impronta internazionale…non so, lo vedremo all’opera nelle prossime settimane”.

 

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...