Muore Casaleggio

Muore Casaleggio

Muore Casaleggio
Gian Roberto Casaleggio

È morto a 61 anni Gianroberto Casaleggio, il guru e cofondatore del Movimento Cinque Stelle. «Questa mattina è mancato Gianroberto Casaleggio, ci stringiamo tutti attorno alla famiglia. Ha lottato fino all’ultimo», è il messaggio pubblicato sul blog di Beppe Grillo pochi minuti dopo la notizia della scomparsa. Il leader del Movimento ha twittato una foto insieme a Gianroberto e ha annunciato l’annullamento, in segno di lutto, dello show in programma questa sera a Napoli. Casaleggio è morto alle 7 di questa mattina in una camera di degenza dell’istituto Scientifico Auxologico di Milano, in via Mosé Bianchi, dove era ricoverato da almeno due settimane con un nome diverso da quello reale per tutelare la privacy. La salma è stata composta nella camera ardente dello stesso Istituto.

Sono moltissime sul web le manifestazioni di cordoglio. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è detto «particolarmente colpito dalla prematura scomparsa di Gianroberto Casaleggio, intellettuale, editore, protagonista politico innovativo e appassionato». «La morte di Gianroberto Casaleggio è una perdita gigantesca per il Movimento, e non so immaginare quali conseguenze possano verificarsi, ma sono certo che le persone straordinarie che ne fanno parte, specie i giovani dell’ultima generazione, saranno in grado di proseguire sulla giusta via». È la testimonianza di Dario Fo, che di Casaleggio ricorda la «cultura» e «conoscenza straordinaria», ma anche la «modestia», l’«umiltà che è difficile trovare nell’ambiente della politica comune» e la «generosità nel modo di comportarsi». Virginia Raggi, candidata del M5S a sindaco di Roma, ha salutato Casaleggio con un tweet: «#CiaoGianroberto». Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti usa parole di grande calore: «Ci ha lasciati un sognatore, che con un sogno ha costruito un progetto politico di cui il Paese aveva e ha ancora assoluto bisogno. Un progetto che sta a tutti noi, oggi, portare avanti con convinzione». Alessandro Di Battista twitta: «È stato un grande. #ciaoGianroberto». Anche Matteo Salvini affida il suo messaggio al web: «Un conto è la rivalità politica, altro è il rispetto umano. Buon viaggio». Da Londra arriva l’omaggio di Nigel Farage, leader euroscettico britannico dell’Ukip e alleato del Movimento 5 Stelle al Parlamento di Strasburgo: «Triste di apprendere della morte di Gianroberto Casaleggio, c’era del genio in lui».

Annunci

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...