De Magistris e l’immagine che Napoli da di sè

De Magistris e l'immagine che Napoli da di sè
De Magistris e l'immagine che Napoli da di sè
Luigi De Magistris

Cos’è la camorra lo sappiamo e anche da quanti anni c’è. Sappiamo perfino come non sia stata combattuta e come, al contrario, molti politici siano stati collusi con essa. Ora c’è un ministro degli interni, Angelino Alfano, che propone l’invio dell’esercito nella città per riportare la legalità dopo la serie di omicidi a catena nella guerra tra clan. Come era avvenuto a Palermo subito dopo la strage subita da Falcone e da Borsellino.

C’è anche un sindaco, Luigi De Magistris, che si dichiara contrario a questo provvedimento perchè dice lui “lede all’immagine della città“. Ricordiamoci, inannzitutto, che lui è in campagna elettorale e poi qual’è la vera immagine che Napoli da di se seguendo questa filosofia: che è tutta al città ad essere collusa con la camorra e forse che è meglio farsi i fatti propri se non si vuole avere problemi?

E poi è le stesse ctiche che fecero a Roberto Saviano quando uscì “Gomorra”. Questo immobilismo, questo “i problemi nostri ce li risolviasmo noi” non fanno che peggiorare il problema. Per mille motivi Luigi de Magistris non andrebbe riconfermato a sindaco di Napoli; anche per questo. E ve lo dice uno che cinque anni fa, alle scorse amministrative, tifava per lui …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...