Lgbt

Il senso del M5s per le leggi a cui credono, ma non proposte da loro


Il senso del M5s per le leggi a cui credono, ma non proposte da loro

Il senso del M5s per le leggi a cui credono, ma non proposte da loro

Beppe Grillo ha deciso di schierare il suo partito per la libertà di opinione sul ddl Cirinnà sulle unioni civili. Questo a sorpresa, contravvenendo a quanto stabilito nei meet up e nelle riunioni del movimento. La scusa è quella che in quei incontri non si parlava delle stipchild adoption. E’ scoppiato un putiferio all’interno del movimento e lo stesso Grillo è stato molto contestato.

Si pensa che questa scelta sia dovuta a volersi tener stretto l’elettorato di destra che negli scorsi anni il movimento 5 stelle ha conquistato e allo stesso tempo salvare la faccia nel caso di passaggio della legge. Ma la verità forse è peggiore. Provabilmente si sta cercando di far bocciare tutta la legge e questo non perchè i pentastellati non credano alle unioni civili tra due persone dello stesso sesso; ma perché hanno la convinzione che una cosa in cui credono debba essere esclusivamente fatta da loro. Se qualcun’altro ci pensa prima di loro non deve riuscire a farla perchè se no i grillini non possono dire di averci pensato prima loro. Quindi non faranno cascare questa legge perchè non ci credono, ma perchè non stanno governando loro.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.