Musica

A ritrovar Diodato

A ritrovar Diodato

Diodato

A Ritrovar Bellezza è il disco con cui Diodato omaggia i grandi autori e compositori italiani che, a cavallo degli anni ’60, hanno reso grande la musica italiana nel mondo.

I brani presenti in questa raccolta corrispondono alle composizioni che l’artista ha reinterpretato nelle “Canzoni in un minuto” con cui ha chiuso le puntate domenicali della scorsa stagione di “Che Fuori Tempo Che Fa”, parte conclusiva del programma di Fabio Fazio in onda su Rai 3, “Che Tempo Che Fa”.

Le canzoni sono state riarrangiate con la stessa band che ha arrangiato e suonato assieme a Diodato E Forse Sono Pazzo, primo disco dell’artista. La formazione è composta da Daniele Fiaschi – chitarra elettrica e classica, Duilio Galioto – pianoforte, Wurlitzer, MS20, organi e glockenspiel, Danilo Bigioni – basso elettrico e Alessandro Pizzonia – batteria e percussioni. Ad essi si sono aggiunti Rodrigo D’Erasmo, violinista degli Afterhours, e gli Gnu Quartet, quartetto d’archi che vanta già numerose collaborazioni con molti artisti della scena italiana, che hanno arrangiato e suonato gli archi di tutte le composizioni del disco.

Ad impreziosire ulteriormente il lavoro sono arrivate le collaborazioni di Manuel Agnelli, che ha interpretato con l’artista La voce del silenzio (brano che venne portato al successo negli anni 60 da Mina), e Roy Paci con i suoi Velvet Brass nella splendida Arrivederci di Umberto Bindi.

Il disco è stato prodotto per Le Narcisse da Daniele “ilmafio” Tortora, già produttore del lavoro precedente dell’artista, fatta eccezione per “Arrivederci”, prodotta da Roy Paci e arrangiata dallo stesso assieme a Vincenzo Presta.
In “Arrivederci” compaiono anche Fabio Rondanini, batterista dei Calibro 35, e Gabriele Lazzarotti, già bassista di Daniele Silvestri e Niccolò Fabi. L’album è distribuito da Sony Music Italy su licenza Le Narcisse.

Categorie:Musica

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.