Europa

Verso una terza guerra mondiale?

Verso una terza guerra mondialeIn quello che sta accadendo in questo periodo nel mondo vedo molte anologie con quanto successo nel secolo scorso, sopratutto in riferimenro alle due guerre mondiali.

Vediamo, Adolf Hitler disse di voler annettere i sudeti in quanto tedeschi e che si sarebbe fermato li; ma poi lo fece con la resrante Cecoslovacchia e continuò oltre fino a che il lasciar fare delle potenze occidentali per amor di pace si rivelò un’utopica illusione quando ci fù l’invasione anche della Polonia. Questo diede il via alla seconda guerra mondiale. Oggi Vladimir Putin dice di voler annettere solo la Crimea in quanto sono tutti russi e di fermarsi li; ma i timori fondati sono che continui con l’Ucraina orientale (anche quella con tantissimi russi) e magari con l’Ucraina tutta fino ad arrivare alla Polonia (ancora) e ai tre stati baltici. Adesso gli stati occidentali (come cent’anni fa) per amor di pace (ma anche economici) stanno soprassedendo, ma fin quando lo faranno? La Russia, inoltre, ha bisogno di uno sbocco sul Mar Mediterraneo con dei porti sicuri per i suoi commerci ed è per questo che la Crimea e la Siria sono state sempre fondamentali. Per qiesto la strenua difesa del regime di Hassad e la presa della Crimea dopo la svolta filo-occidentale dell’Ucraina.

Allo stesso tempo si sta creando un’assenza di stati con posizione dominante nel mondo; un assenza di “potenze mondiali”. La Russia non lo è più dal 1989 e le mosse di questo periodo sono proprio in funzione di ridiventare qualcosa di più che una potenza regionale e al massimo economica. La Cina seppur importantissima dal punto di vista economico non è diventata ancora una vera potenza mondiale. Per la Ue è solo un miraggio, considerati i suoi nazionalismi interni e la ritrosia a non voler creare una vera politica comune ed ad avere sempre più voci. Gli Stati Uniti, ad oggi unica potenza mondiale riconosciuta, faticano sempre di più a stare dietro agli eventi e stanno perdendo l’autorevolezza tanto che nessuno più si cura degli strali di Washington. Questo, invece, ci riporta alla situazione della prima guerra mondiale.

Ad oggi non è possibile capire cosa succederà e se lo stato delle cose si aggraverà fino a ripercorrere davvero i passi delle prime due guerre mondiali. Di certo il pianeta è alla fine di un suo ciclo e ha bisogno di una rifondazione perchè dopo il comunismo, anche il capitalismo ha dimostrato di aver fallito. Se questo avverrà con il sacrificio di milioni di morti questo non è ancora dato sapersi …

7 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.