Centrodestra

Gli ultimi grigi giorni del Popolo delle Libertà

Gli ultimi grigi giorni del Popolo delle Libertà
Ho già scritto delle mie riserve sul comportamento ondivago di Angelino Alfano nel cercare di far sopravvivere le larghe intese del governo Letta e contemporaneamente debellare i falchi dal Pdl.  La cosa impressionante è che invece in privato la battaglia continua. A Silvio Berlusconi infatti non va proprio una scissione perchè sa che non sarebbe come quella di Gianfranco Fini con Fli. Berlusconi cerca perciò di convincere il vice presidente del consiglio a staccarsi dalle colombe e ad accettare di entrare nella nuova Forza Italia, in cambio della completa e incondizionata adesione a questo governo. Ad Alfano perà questo sembra non bastare ed è sempre più pronto ad una scissione.

E’ importante seguire quello che succederà nei prossimi giorni. Il 16 novembre verrà anticipato il consiglio del Pdl (originariamente pensato per l’8 dicembre per offuscare la ribalta del congresso del Pd)  per dar vita a Forza Italia. Questo è anche il giorno che coninciderà con la scissione di chi non ci stà. Il 27 novembre è la data del voto palese al Senato sulla decadenza da deputato dello stesso Berlusconi; tutti gli attuali Pdl hanno detto di essere dalla sua, ma chissà cosa potrà accadere se nel frattempo si sarà consumata una scissione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...