Fissato congresso Pd

Fissato congresso Pd
Dopo tantissimi batti e ribatti, la precaria situazione della maggiorazna di governo ha fatto in modo che nel Pd si mettessero d’accordo per decide i modi e i tempi del congresso.

Primarie confermate per l’8 dicembre, aperte a tutti gli elettori che si iscrivono all’albo degli elettori del Pd e che verseranno la quota di due euro (pagamento da cui sono assolti gli iscritti del Partito Democratico). Confermato anche il percorso congressuale, che partirà con i congressi di circolo, provinciali e territoriali, senza vincoli con le candidature nazionali. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per l’11 ottobre (oper ora i candidati sono Matteo Renzi, Gianni Cuperlo, Beppe Civati e Gianni Pittella); mentre il 24 novembre si svolgerà la convenzione nazionale e il giorno dopo la presentazione della lista unica a sostegno di ognuna della candidature. Vi è infine una raccomandazione per la quale ogni candidato si impegna a garantire, in caso di primarie per la scelta della premiership, la partecipazione anche di altri esponenti del Pd oltre al segretario.

Insomma, crisi del governo a parte, le porte al congresso Pd sembrano spalancate. Che, poi, la prossima classe dirigente Pd smetta di fare autogol questo è tutto da dimostrare …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...