Politica locale

Regionali Val d’Aosta

Regionali Val d'Aosta

Regionali Val d’Aosta

Dal 18,5 per cento al 6,2: è il crollo registrato dal Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali in Val d’Aosta rispetto alle politiche di tre mesi fa. La competizione elettorale nalle Vallée, che ha regole molto particolari, si è conbclusa con una vittoria delle liste autonomiste che si sono aggiudicate la maggioranza dei seggi: 13 seggi sono andati all’Union Valdotaine, 7 all’Union Valdotaine progressiste, 5 a Stella Alpina, 5 ad Alpe, 3 a Partito Democratico e 2 a Movimento 5 Stelle.

Se il calo dei Grillini è evidente più difficile invece dire chi abbia guadagnato dalla loro sconfitta perché le altre liste presenti erano in gran parte diverse da quelle delle Politiche di febbraio. E non si può parlare nemmeno di “effetto astensione” perché ha votato oltre il 70 per cento degli aventi diritto con un calo dell’affluenza di poco più dell’1 per cento.

Tra gli altri dati da segnalare la scomparsa dal consiglio regionale valdostano del Pdl che non è riuscito ad eleggere nemmeno un consigliere e ha perso 5 mila voto rispetto alle Regionali del 2008: una sconfitta che ha già provocato le dimissioni del segretario regionale del Pdl Alberto Zucchi. “Di fronte ad una debacle di questo tipo non posso sottrarmi alle responsabilita’ e pertanto ho rassegnato in maniera irrevocabile le dimissioni da segretario regionale del Pdl. Inoltre è mia intenzione lasciare la politica” ha spiegato Zucchi.

Quando sono state scrutinate tutte le 151 sezioni per le elezioni regionali in Valle d’Aosta questi sono i risultati: Federation autonomiste 2,18%, Stella Alpina 12,25%, Union Valdotaine 33,47% (coalizione autonomista 47,90%); Movimento 5 Stelle 6,62%; Union valdotaine progressiste 19,21%, Partito Democratico 8,88%, Alpe 12,41% (coalizione centro sinistra 40,50%); LeAli 0,86%; Pdl 4,11%. La coalizione autonomista ha quindi 18 seggi, 15 quella di centrosinistra e 2 il M5S.

“La coalizione vince al primo turno e la Stella Alpina ottiene il quinto seggio grazie alla Lega”. Lo dice Sergio Ferrero, segretario della Lega Nord Valle d’Aosta, commentando il voto delle regionali. “Siamo soddisfatti – aggiunge Ferrero – del risultato delle nostre due candidate che si sono presentate nella lista della Stella Alpina”.

Soddisfatto il presidente uscente Augusto Rollandin leader dell’Union Valdotaine e che nacora una volta ha raccolto il maggior numero di preferenze individulai, oltre 10 mila: “L’esito del voto – spiega – mi soddisfa anche tenendo conto che abbiamo dovuto affrontare una campagna elettorale difficilissima, abbiamo dovuto fare un lavorone per spiegare ai cittadini le nostre intenzioni. Ma il risultato c’è”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...