Parlamento

Camera, si al ddl liberalizzazioni

Camera, si al ddl liberalizzazioni

Camera, si al ddl liberalizzazioni

Il governo ha incassato la fiducia della Camera posta al decreto sulle liberalizzazioni con 449 sì, 79 no e 29 astenuti. Il via libera al provvedimento, che contiene la norma sulle commissioni bancarie che ha sollevato la protesta dell’Abi, è previsto per domani pomeriggio.

Un decreto legge per cambiare le misure sulla nullità delle commissioni bancarie previste dalle liberalizzazioni: è quanto chiede al governo la maggioranza al governo con un ordine del giorno bipartisan nel giorno in cui la Camera vota la fiducia sul dl. Pdl, Pd e Terzo Polo invitano a coordinare le norme con il testo unico bancario per minimizzare gli effetti, ma anche contenere i costi.

Le misure sono quelle che avevano portato alle dimissioni del comitato direttivo dell’Associazione delle banche italiane (Abi). E dopo l’annuncio dell’odg bipartisan i vertici dell’Abi, che oggi avevano incontrato anche esponenti di Idv e Lega, hanno espresso la propria soddisfazione.

Intanto una lunga lettera, nella quale viene ripercorsa la trafila che ha portato al voto di fiducia sul decreto liberalizzazioni e in cui vengono di nuovo sottolineati i motivi per cui non ci sarebbe la copertura finanziaria di alcune norme, è stata inviata dai componenti dell’ufficio di presidenza dell’Idv, Massimo Donadi, Antonio Borghesi e Fabio Evangelisti, al presidente della Repubblica. I firmatari si dicono certi che Giorgio Napolitano “saprà valutare con estrema attenzione un fatto di tale delicatezza istituzionale. Naturalmente ci rimettiamo con piena fiducia alle determinazioni che riterrà di assumere”. Sul tema oggi il governo riferirà in Parlamento.

E per il 29 marzo è fissato un incontro tra una delegazione della Lega e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per parlare del tema dei rapporti tra il Parlamento e il governo e quello della procedura tenuta dall’esecutivo sul dl liberalizzazioni nonostante i dubbi della Ragioneria sulle coperture di alcune misure del provvedimento.

Categorie:Parlamento

Con tag:

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...