Governo

Governo Berlusconi IV: trentasettesimo mese


Governo Berlusconi IV: trentasettesimo mese

Silvio Berlusconi

La Sardegna ha tracciato il percorso nazionale sul referendum nazionale sul nucleare che si terrà 12 e 13 giugno prossimi, unitamente ai due per l’acqua pubblica e quello sul legittimo impedimento. Il quesito posto agli elettori sardi era: «Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?». Quello tenuto sull’isola sarda era consultivo, e la consultazione ha bocciato l’idea di ospitare centrali nucleari. Il quorum (fissato al 33%) è stato raggiunto e superato, con oltre il 60% degli elettori che si è espresso con un plebiscito di voti contrari, prossimi al 98%. Nonostante il silenzio quasi totale della grande informazione: domenica attivisti sardi denunciavano: «oggi, 15 maggio, in Sardegna si votano i referendum regionali sul nucleare e qui nessuno ne sa nulla. I politici regionali non hanno fatto sentire la loro voce, nessun manifesto, alcun volantinaggio, nessuna propaganda, tutto nel silenzio. I pochi che sanno dei referendum sono convinti che siano solo i nazionali del 12/13 giugno. Aiutate la Sardegna, fate girare la notizia, grazie». Dopo quello su incompatibilità e compensi dei consiglieri regionali degli anni ‘90 e quello più recente sulla legge Statutaria, è il primo referendum regionale valido. Con 301 sì (Pdl-Lega e Inziativa Responsabile), due astenuti e 280 no (Pd-Idv-Udc-Fli-Api) la Camera ha dato il via libera definitivo al decreto legge omnibus. Il dl passerà al Quirinale per la firma del Presidente della Repubblica. A seguire, incassata la promulgazione da parte del Colle, il testo delle nuove norme sarà pubblicato in “Gazzetta Ufficiale” e quindi entrerà ufficialmente in vigore. Da quel momento sarà la Corte di Cassazione a dover decidere se la norma rende inutile il referendum sull’energia atomica, già  fissato, insieme ai due sull’acqua e a quello sul legittimo impedimento, per il 12 e il 13 giugno prossimo. La Corte di Cassazione ha deciso oggi di confermare il referendum sul nucleare del 12-13 giugno, ma il quesito si applicherà alla nuova normativa contenuta nel decreto Omnibus, ha riferito un portavoce della Corte Suprema, e non al testo originale su cui erano state raccolte le firme lo scorso anno. Ora dunque si apre il problema della ristampa delle schede referendarie, dopo che però quelle con il vecchio quesito sono state già distribuite ai seggi dove votano gli elettori all’estero.

Queste elezioni amministrative hanno determinato il “canto del gallo” della coalizione di Berlusconi? Attenzione, perchè intanto dopo aver confermato Torino e Bologna c’è da portare a casa anche i risultati di Milano e di Napoli. Già adesso il Pdl, dopo esser stato per oltre una giornata in silenzio, di aver pareggiato. Ma Bossi non la pensa così e dice che non affonderà assieme al Pdl. «Dura», «umiliante», «severa» sconfitta per Berlusconi. La vittoria di Giuliano Pisapia e Luigi De Magistris ai ballottaggi di Milano e Napoli fa il giro del mondo e balza sulle pagine dei principali quotidiani internazionali.

Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Daniela Melchiorre, presidente dei Liberaldemocratici ha rassegnato le proprie dimissioni con una lettera al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Melchiorre ricorda di non aver ancora preso ”effettivo possesso” del suo incarico, e che non intende piu’ farlo ”dopo le incredibili esternazioni del presidente del Consiglio contro i magistrati all’incredulo presidente Obama in occasione del summit del G8”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...