Musica

Genova brucia vince il Premio Amnesty Italia

Genova brucia vince il Premio Amnesty Italia

Genova brucia vince il Premio Amnesty Italia

L’anno scorso è stata al centro di una polemica politica e ora, per lo stesso motivo, si è aggiudicata un importante riconoscimento: Genova brucia di Simone Cristicchi, canzone sul G8 di Genova del 2001, ha vinto il Premio Amnesty Italia, come miglior brano sui diritti umani pubblicato nel 2010.

Cantata per la prima volta durante il Concerto del Primo Maggio a Roma, lo scorso anno, Genova brucia ha infiammato la polemica riportando l’attenzione su “una ferita ancora aperta” nella storia del nostro Paese, come ha commentato lo stesso autore e interprete.

Christine Weise, presidente della Sezione Italiana di Amnesty International, ha sottolineato come, a dieci anni di distanza dai dolorosi fatti di Genova, “questa canzone ci aiuti a non dimenticare le violazioni dei diritti umani che lì si verificarono, a ricordare l’impegno e il coraggio con cui le vittime e i loro familiari hanno cercato per lunghi anni verità e giustizia”.

Simone Cristicchi, attualmente in tour nei teatri e negli auditorium italiani, riceverà il riconoscimento il prossimo 24 luglio, a Rovigo, nel corso della XIV edizione del concorso musicale dal vivo Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty.

Da quattordici anni, dunque, Amnesty International Sezione Italiana e l’Associazione Culturale “Voci per la Libertà” assegnano il Premio all’artista che, con la musica e le parole, abbia saputo affrontare al meglio il delicato, e purtroppo sempre attuale, tema della violazione dei diritti umani.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.