Lgbt

Omosessuali: matrimoni e adozioni. La situazione.

Australia: vince sì a referendum non vincolante sui matrimoni gay

matrimoni gay

La situazione in Europa
Dall’Olanda alla Spagna di Zapatero, dal Sudafrica all’Argentina, ecco la mappa dei nostri diritti

OLANDA Primo paese a riconoscere il matrimonio gay nel 2001. Gli obblighi e i diritti dei coniugi, compresa l’adozione,sono identici a quelli dei matrimoni eterosessuali
BELGIO Il matrimonio gay è stato approvato nel 2003. Nel 2006 è arrivato il via libera alle adozioni
SPAGNA Il governo Zapatero ha approvato nel 2005 il matrimonio omosessuale e l’adozione tra coppie dello stesso sesso
NORVEGIA Una legge del gennaio 2009 ha messo sullo stesso piano i diritti di coppie etero e omosessuali
SVEZIA Paese pioniere nelle adozioni per le coppie gay. Dal 2009 gli omosessuali si possono sposare civilmente o con rito religioso
PORTOGALLO In gennaio il Parlamento ha adottato in prima lettura il progetto di legge del governo socialista che legalizza le nozze gay. Respinta la proposta di consentire le adozioni
ISLANDA Il matrimonio gay è legale dal 12 giugno.Per celebrare l’ evento la premier Johanna Sigurdadottir, omosessuale, ha sposato il 27 giugno la sua compagna
CANADA Il matrimonio gay è legale dal 2005
STATI UNITI Negli Usa le coppie gay hanno diritto di sposarsi a Washington dal 3 marzo. Il matrimonio gay è autorizzato poi in Iowa, Connecticut, Massachusetts, New Hampshire e Vermont
SUDAFRICA Unico paese africano ad aver legalizzato i matrimoni gay. La legge è passata a novembre 2006
ALTRI PAESI Oltre che in Argentina, dal 4 marzo le coppie omosessuali possono celebrare matrimoni anche in Messico. In Uruguay e in alcuni stati del Brasile sono permesse le unioni civili.
In Europa alcuni paesi hanno adottato leggi sulle unioni civili estese anche gli omosessuali: in Danimarca dal 1989 esiste un “partenariato registrato”; in Francia i Pacs dal 1999. Leggi simili anche in Germania dal 2001, in Finlandia dal 2002, in Nuova Zelanda dal 2004, in Gran Bretagna dal 2005, in Repubblica Ceca dal 2006 e in Svizzera dal 2007

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.