Europa

Muro Berlino, leader da tutto il mondo per i 20 anni dal crollo

Muro Berlino, leader da tutto il mondo per i 20 anni dal crollo

Muro Berlino, leader da tutto il mondo per i 20 anni dal crollo

I leader mondiali del presente e del passato si sono dati appuntamento oggi in Germania per festeggiare il 20esimo anniversario della caduta del muro di Berlino, un simbolo della Guerra Fredda che ha diviso una città e un continente. Nel fine settimana, i titoli dei giornali tedeschi sono stati nella maggior parte dei casi dedicati allo storico anniversario e le emittenti tv hanno mandato in onda documentari storici con filmati, racconti di testimoni e dibattiti sull’evento che ha cambiato il volto dell’Europa. “E’ difficile trovare un evento storico, una svolta così radicale e così immediatamente riconoscibile come il 9 novembre del 1989”, si legge in un editoriale del quotidiano Koelnische Rundschau. “Chiunque passasse per la porta di Brandeburgo prima delle otto considerava un sogno assurdo che quattro ore più tardi la gente sarebbe stata in piedi sul muro”.

Personaggi chiave di quel periodo storico che ha dato il via al crollo del comunismo nell’Europa dell’Est, come l’ex leader sovietico Mikhail Gorbaciov e Lech Walesa, a capo delle proteste anti-comuniste in Polonia come leader del sindacato di Solidarnosc, prenderanno parte agli eventi commemorativi che si svolgeranno oggi a Berlino. Assieme a loro ci saranno anche i leader dei Paesi che hanno occupato la Germania dopo la guerra, eccezion fatta per gli Stati Uniti,che saranno rappresentati dal segretario di Stato Hillary Clinton. Tra gli altri che parteciperanno alle cerimonie organizzate dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel, sono attesi anche il premier britannico Gordon Brown, il presidente francese Nicolas Sarkozy e quello russo Dmitry Medvedev. Intanto sono migliaia i turisti che sono giunti a Berlino in occasione del ventennale della caduta del muro, un evento che ha segnato il collasso della Cortina di ferro, la fine dell’Unione sovietica e la riunificazione della Germania.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.