I Verdi lasciano (la scissione in) Sinistra e libertà

I Verdi lasciano (la scissione in) Sinistra e libertà

I Verdi lasciano (la scissione in) Sinistra e libertà
Angelo Bonelli

Il 10 ottobre 2009 la XXX assemblea nazionale della Federazione dei Verdi, a sorpresa, mette in minoranza l’unica mozione favorevole alla costituenda Sinistra Ecologia Libertà a nome di Grazia Francescato. Viene infatti eletto presidente dei Verdi Angelo Bonelli il quale, riunito l’Esecutivo della Federazione, il 14 ottobre delibera «il ritiro immediato dei rappresentanti Verdi dal coordinamento nazionale di Sinistra e Libertà» come anche dai coordinamenti locali.

La fuoriuscita dei Verdi suggerisce a diversi esponenti di SL di accelerare affinché si tenga il congresso fondativo del nuovo partito entro la fine dell’anno o comunque entro le elezioni regionali del 2010, ma il Ps è nettamente contrario. Ma a prevalere davvero è l’incertezza e l’ambiguità del percorso che dovrebbe fondere i quattro soci di S&L.

L’8 novembre la minoranza dei Verdi filo-SL decide di non abbandonare la coalizione e si costituisce in Associazione Ecologisti.

Annunci

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...