Musica

Nel paese delle meraviglie

Nel paese delle meraviglie

Nel paese delle meraviglie

Amor che muove il sole e le altre stelle, scriveva Dante. L’amore in tutte le sue forme canta Dolcenera per descrivere il suo “paese delle meraviglie”. Un mondo non più perfetto come quello che cantava nel suo secondo disco, ma pieno di vita (La più bella canzone d’amore che c’è), di voglia di lottare per ciò in cui si crede (la doppietta Chi decide…sei soltanto tu), di vivere le emozioni senza paura perché «tutto è amore» (Date a Cesare).
L’amore è appunto il tema di questo suo terzo lavoro, suonato dal vivo in studio con la sua band. E proprio il lavoro dei musicisti è  la chiave portante di questo paese delle meraviglie: dodici brani (più un altro scaricabile dalle piattaforme digitali) che indossano i panni di un rock pieno d’energia, con cui il carisma e le doti vocali di Dolcenera si sposano perfettamente. Grazie alla sua veste sonora Dolcenera nel paese delle meraviglie è un disco gradevole, ricco di chitarre graffianti che danno la carica a chi lo ascolta. Oltre al singolo sanremese Il mio amore unico, le tracce dal suono più coinvolgente sono Date a Cesare (con gli archi che rafforzano il testo), …sei soltanto tu nella versione suonata da tutto il gruppo (forse la canzone più bella e più rock di tutto il disco).
Mancano, probabilmente per volontà dell’artista, le ballate stile Mai più noi due grazie alle quali Dolcenera si è conquistata i favori del pubblico. Per gli amanti dei brani un po’ meno rock, però, c’è Oltre le stelle, frutto di una maturità compositiva dell’artista in cui, oltre all’immancabile piano, ci sono gli archi che rendono il brano musicalmente meno banale rispetto alle solite ballate voce-piano. Una maturità artistica che si percepisce in tutto il disco, in cui si vedono il tentativo, ben riuscito, di non ripetersi e la crescita professionale di una Dolcenera troppo spesso sottovalutata.

Categorie:Musica

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.