Governo

Guerra aperta del Vaticano contro il governo Prodi

Papa Benedetto XVI si è dimesso.

Guerra aperta del Vaticano contro il governo Prodi

La chiesa italiana, spalleggiata da papa Benedetto XVI e dal Vaticano, si è lanciata in una guerra aperta contro il governo di centrosinistra di Romano Prodi, la cui stabilità appare in serio pericolo. Avvenire, il quotidiano della Conferenza episcopale italiana, ha pubblicato un bellicoso editoriale intitolato “Non possumus” (non possiamo), riprendendo la fatidica frase pronunciata da Pio IX nel 1860 contro l’unificazione dell’Italia. Questa volta la battaglia è contro la moderata legge sulle coppie di fatto: la chiesa pensa che il governo voglia creare una “simil famiglia” e si prepari a legalizzare i matrimoni omosessuali.

Clarin, Argentina (in spagnolo)

Dopo settimane di feroci dibattiti, liti interne, forti pressioni da parte del Vaticano e febbrili trattative, ieri il governo Prodi ha finalmente tenuto fede alla promessa fatta in campagna elettorale e ha approvato un progetto di legge per legalizzare le coppie di fatto, eterosessuali e non. Il progetto è stato molto osteggiato dalla Chiesa,  dall’opposizione di centrodestra, che ha denunciato un “attacco alla famiglia” e dalle componenti cattoliche in seno alla stessa maggioranza. In parlamento sarà battaglia.

La Nación, Argentina [in spagnolo]

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.