Parlamento

Dolce vita senza tabacco

Dolce vita senza tabacco

Dolce vita senza tabacco

Da diciotto mesi in Italia è vietato fumare nei luoghi pubblici. E in effetti nessuno lo fa. Chi l’avrebbe detto in un paese dove, fino a non molti anni fa, nelle sale cinematografiche si vedevano i film di Fellini attraverso una coltre di fumo? La legge, che porta il nome dell’ex ministro della salute Girolamo Sirchia, è entrata in vigore a gennaio del 2005. Un anno più tardi il successore di Sirchia, Francesco Storace, accanito fumatore, ha ventilato l’ipotesi di ammorbidire la legge. Ma è stato seccamente scoraggiato dai sondaggi: secondo un’indagine Doxa, l’85 per cento degli italiani non vuole tornare indietro.

Le Monde, Francia [in francese]

Categorie:Parlamento, Società

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.