Governo

Il governo approva il ddl Gentiloni, Berlusconi incredulo

Il governo approva il ddl Gentiloni, Berlusconi incredulo

Il governo approva il ddl Gentiloni, Berlusconi incredulo

È all’unanimità che il governo approva il disegno di legge del ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni, una riforma importante perché sancisce il passaggio dell’intero sistema televisivo al digitale terrestre nel 2012, con un anticipo al 2009 di una rete sia per Rai che per Mediaset. E Berlusconi, da Campobasso, attacca a testa bassa.

“Non ci credo, sarebbe un atto di banditismo e non sarebbe più una democrazia quel Paese in cui una parte politica andasse al governo e intendesse colpire l’avversario attraverso le sue aziende e le sue proprietà private. Non ci credo”. Il leader di Forza Italia risponde così a quanti gli chiedono dell’ipotesi di perdere una rete a seguito del ddl Gentiloni.

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...