Parlamento

Rai. Capezzone: a Montecitorio ho trovato un foglietto con le nomine

Intervista a Daniele Capezzone

Daniele Capezzone

Non si placano le polemiche tra maggioranza e opposizione sulla Rai. A dare il via allo scontro la frase pronunciata ieri dal ministro degli Esteri Massimo D’Alema alla festa dell’Unita’: “Sulla Rai mi domando se non siamo stati troppo buoni: anziche’ occupare la Rai ci siamo occupati di politica estera”.  “Alla direzione del Tg1 – ha detto D’Alema – c’e’ ancora Mimun, a quella del Tg2 c’e’ ancora Mazza, e cosi’ in tutti gli altri incarichi. E’ chiaro pero’ che non puo’ durare cosi’ all’infinito”.

E’ di oggi la denuncia di Daniele Capezzone, segretario dei Radicali italiani e presidente della commissione attivita’ produttive della Camera: “Circola un foglietto nei palazzi romani. Io l’ho trovato a Montecitorio. Riotta al Tg1, Ruffini a Raiuno, De Santis condirettrice o vicedirettrice, Minoli a Raitre, Badaloni a Rainews 24, Braccialarghe alla direzione del personale”:

“Da dove viene il foglietto? – si chiede Capezzone – è attendibile? e’ opera di un mitomane? tutti professionisti stimati, alcuni – davvero – stimabilissimi. Ma quali i criteri? quali gli indirizzi? chi sta decidendo? chi puo’ e deve, faccia chiarezza – chiede Capezzone -. I vertici Rai si esprimano e il parlamento costituisca subito la commissione di Vigilanza”.  “Si tratta (e lo dico davvero)  – conclude Capezzone – di professionisti stimati, e alcuni, in particolare, stimabilissimi. Temo anzi che qualcuno voglia cosi’ ‘targarli’, recando loro un danno”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.