Sanità

Gran Bretagna: via libera ai bambini clonati

Gran Bretagna: via libera ai bambini clonati

Gran Bretagna: via libera ai bambini clonati

Ian Wilmut, ovvero il ‘papà’ della pecora Dolly, ha dichiarato di essere pronto per la clonazione umana finalizzata ad eludere alcune gravi malattie erditarie. Lo studioso scozzese sostiene che, una volta messe a punto delle tecniche sicure, la società dovrebbe valutare la possibilità di ricorrere alla clonazione geneticamente modificata per prevenire la nascita di bambini con gravi patologie genetiche.

Wilmut si dichiara preoccupato per gli effetti di una clonazione umana ma sostiene che clonare un embrione IVF, costituito da circa 100 cellule, non sia la stessa cosa che clonare un essere umano. Non considerando l’embrione come una persona, un ‘trasferimento nucleare’ finalizzato ad evitare al nascituro qualche terribile malattia non sarebbe, a detta dello studioso, un’operazione immorale. Il bimbo nascerebbe identico all’embrione originale ma privato del gene difettoso

Categorie:Sanità

Con tag:,

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.