Mondo

Israele verso un governo Kadima-laburisti

Israele: Kadima ha 29 seggi, risultati ufficiali

Ehud Olmert

Il presidente israeliano Moshe Katsav avvierà domenica le consultazioni per la formazione del nuovo governo. Con ogni probabilità incaricherà lo stesso Ehud Olmert, attuale premier ad interim dopo la malattia di Ariel Sharon, di cercare di riunire attorno a sé una coalizione di maggioranza.

L’ipotesi al momento ritenuta più probabile è che Kadima e Labour dell’ex sindacalista Amir Peretz (nella foto qui accanto), ne formeranno l’ossatura. Una coalizione di centrosinistra nella quale potrebbero entrare anche il partito “Meretz”, che unendo i suoi 4 sei ai 20 del Labour sposterebbe ulteriormente a sinistra il peso dell’alleanza, più “Shas”, il Partito dei Pensionati “Gil” e – forse – l’altro partito ultraortodosso askenazita della “Torah Unita”, forte di sei seggi conquistati nel voto di martedì. In questa ipotesi, ai laburisti andrebbero sicuramente il ministero chiave delle Finanze e almeno un altro importante ministero economico, a Kadima con i suoi 28 seggi resterebbe tutta la politica estera e della difesa- con la probabile riconferma di Tzipi Livni – mentre a “Shas” interessebbe essenzialmente il controllo sui servizi di sicurezza e sul dicastero degli Affari interni. Sempre in questa chiave è dato poi quasi per scontato il ritorno di Yossi Beilin del “Meretz” al ministero della Giustizia.

Categorie:Mondo

Con tag:,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.