Centrodestra

“Meglio fascista che frocio!”.

“Meglio fascista che frocio!”.

Vladimir Luxuria e Alessandra Mussolini

Lo ha urlato Alessandra Mussolini in faccia a Vladimir Luxuria durante la trasmissione Porta a Porta di ieri sera.
La nipote del duce, famigerata per adoperare un linguaggio non propriamente sofisticato, s’è vantata pubblicamente di essere fascista e subito dopo, presa dall’ira, ha insultato Luxuria, candidato di Rifondazione Comunista, gridandogli contro: “Si veste da donna e pensa di poter dire quello che vuole. Meglio fascista che frocio!”

Pare proprio che Il vizietto omofobo dei postfascisti resista. E dopo il “culattone” di Mirko Tremaglia, la discriminazione sul luogo di lavoro messa in atto da Domenico Fisichella, ex An ora candidato con la Margherita, ci mancava il “frocio” della Mussolini. Speriamo che la Destra non si lasci rappresentare da questi figuri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...