Governo

Usigrai: Berlusconi invade televisione e radio. Forza Italia: Vegognatevi!

Usigrai: Berlusconi invade televisione e radio. Forza Italia: Vegognatevi!

Usigrai: Berlusconi invade televisione e radio. Forza Italia: Vegognatevi!

“Nel diluvio di presenze televisive del Presidente del Consiglio, merita di non essere trascurato quanto è avvenuto stamattina sulla radio del servizio pubblico. Subito dopo la presenza in tv ad “Uno Mattina”, l’onorevole Berlusconi è stato protagonista di un lungo intervento su Isoradio, il canale radiofonico Rai che si occupa di informazioni sulla viabilità e che si usa definire ‘di pubblica utilità'”. E’ quanto afferma il segretario del sindacato dei giornalisti Usigrai Roberto Natale osservando che il premier è stato “ventiquattro minuti in onda, intervistato nell’orario di massimo traffico e dunque di massimo ascolto da Riccardo Berti, ex-conduttore di ‘Batti e ribatti'”.

“Oltre che a facili ironie, la vicenda si presta ad alcune domande, che l’Usigrai rivolge al Direttore Generale e al Presidente della Rai – rilancia Natale -. Risulta che altri esponenti politici e istituzionali abbiano avuto eguale trattamento da parte di Isoradio? Come pensa la Rai di assicurare parità di condizioni, rispetto ad altri rappresentanti del centro-destra e a quelli del centro-sinistra? E soprattutto, cosa intende fare il vertice per stroncare questi eccessi di servilismo che ridicolizzano l’immagine del servizio pubblico?”.

“L’Usigrai si deve vergognare. Perché non ci spiegano i loro strani silenzi per i venti minuti di show di Fassino, senza contraddittorio, su Raitre nella rubrica di Fabio Fazio “che tempo che fa” di sabato scorso?”. E’ quanto affermano i parlamentari di Forza Italia Giorgio Lainati, Piero Testoni e Guido Crosetto rispondendo alle critiche del sindacato dei giornalisti della Rai sull’intervento di ventiquattro minuti del premier a Isoradio. “Oggi il presidente Berlusconi si è limitato a parlare di grandi opere e di sicurezza stradale – hanno aggiunto Lainati, Testoni e Crosetto – senza toccare nessun argomento politico di attualità. Ancora vergogna!”.

1 risposta »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.