Parlamento

Dl sfratti

Dl sfratti

Dl sfratti

Passa il decreto sugli sfratti e il governo viene battuto su un emendamento di Rifondazione comunista che è riuscita ad inserire nel provvedimento una norma che prevede un contributo agli sfrattati che versano in particolare disagio economico o sociale. Ieri l’ aula della Camera ha approvato (voti a favore 201, contrari 144, due gli astenuti) il decreto legge per fronteggiare l’ emergenza abitativa determinata dalla scadenza, il 31 marzo 2005, del termine della sospensione degli sfratti degli immobili condotti da categorie di affittuari particolarmente svantaggiate. Il decreto ora passa al Senato. Esso prevede che sia concesso un contributo di 6mila euro all’ anno per tre anni (grazie all’ approvazione di un emendamento del Prc su cui il governo è stato battuto) fino al limite massimo delle risorse previste nel decreto, pari a 104,94 milioni di euro, ad affittuari sfrattati che abbiano nel proprio nucleo familiare anziani sopra i 65 anni di età o handicappati gravi. I beneficiari del contributo dovranno: risiedere nei comuni capoluogo delle aree metropolitane di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Napoli, Palermo, Messina, Catania, Cagliari e Trieste e nei comuni ad alta tensione abitativa con essi confinanti; non avere un’ altra abitazione o un reddito sufficiente ad affittarne una; essere stati sfrattati dopo l’ 1 luglio 2004; aver stipulato un nuovo contratto di affitto per almeno diciotto mesi ed in quell’ immobile abbiano eletto domicilio.

Categorie:Parlamento

Con tag:

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.